Il Prisma Multimedia

Il Prisma è stata per me prima di tutto una scuola di vita, un’esperienza creativa, un insegnamento nell’organizzazione di eventi, ma anche e soprattutto un ritrovo di amici e compagni d’avventure con cui ho condiviso un tratto della mia vita.
Poi, come talvolta accade, ognuno di noi ha preso strade diverse e l’avventura si è chiusa, però, con un bagaglio di tutto rispetto che qui voglio raccontare.

IL PRISMA Multimedia, fondato nel 1981 da Bruno Di Blasi, Daniele Sasson (1945-2021), Gianfranco Sciarra (1952-2015) e Mauro Tozzi, ha iniziato l’attività nella propria sede espositiva, in via del Casato di Sopra 34, in pieno centro storico senese, nel 1982.
La galleria ha chiuso i battenti nel 1988, anche se già da qualche tempo venivano fatte mostre ed altre iniziative presso altre sedi. Successivamente, ha proseguito la propria attività per circa due anni, ma in seguito soltanto Daniele Sasson ha continuato ad utilizzare il marchio fino alla sua scomparsa.

E’ doveroso ricordare che il nome, Il Prisma, è stato proposto da Mario Guerri, in arte Marco Forteguerri, una sera seduti sulle scale del Duomo, perchè un prisma, così come l’arte, ha sfaccettature infinite. Mario se ne è andato, purtroppo anche lui, nel 2010.

Il Prisma Multimedia di Bruno Di Blasi

La Storia del Prisma